Come scegliere un registratore vocale economico di qualità: dettagli, consigli, prodotti

Abbiamo bisogno di un registratore vocale ma non vogliamo spenderci tanti soldi? Abbiamo bisogno di registratore vocale economico ma non sappiamo quale scegliere e soprattutto, non vogliamo trovarci davanti ad un prodotto di scarsa qualità? Non ti preoccupare. In questo articolo andrò ad analizzare tutte le caratteristiche non devono mai mancare in un registratore vocale economico. Andrò anche ad analizzare le varie fasce di prezzo.

Quando avrai finito di leggere questa piccola guida non avrai più dubbi su quale registratore vocale economico è giusto per te.

Registratore vocale economico in base alle caratteristiche

Il registratore vocale, è un dispositivo che ha la funzione di registrare qualsiasi tipo di suono. Molti registratori hanno anche la funzione di radio FM. I registratori vocali economici però hanno semplicemente la funzione di registrare. Anche se costa poco ovviamente, non significa che è un prodotto di bassa qualità. Il prezzo molto spesso non la giustifica. Qui sotto, andrò ad elencare ciò che non deve mai mancare ad un registratore vocale, anche se è appunto economico.

  • ottima batteria
  • buona memoria
  • microfono eccellente

Con il secondo punto, si parla poi di memoria. Quando si parla di memoria solitamente il registratore vocale economico presenta una memoria interno da 4 GB. Molto spesso questo tipo di memoria è possibile espanderlo con una memoria esterna fino ad arrivare ad un massimo di 16 GB. La memoria è abbastanza importante perchè in base a quella si decreta la quantità di tracce che è possibile memorizzare.

Non pensiamo comunque che 4 GB siano pochi. Infatti, questo tipo di memoria riesce a registrare fino a 1000 ore in formato MP3 da 8 kbps. Possiamo archiviare i nostri file in cartelle rinominare anche ogni singola traccia.

La batteria

Ciò su cui non si può proprio transigere quando si va ad acquistare un registratore vocale economico è il tipo di batteria. La batteria infatti, condizione notevolmente le prestazioni della registrazione. Controlliamo anzitutto, che tipo di batteria è presente all’interno del registratore. Possiamo trovare le classiche pile e le batterie a litio.

Quando si acquista un registratore vocale con le pile, dobbiamo controllare il tipo di pile. Molto spesso questa tipologia di pile è presente nei registratori di fascia di prezzo molto bassa. Scegliamo sempre le pile di classe AAA e che è possibile ricaricare. Le pile ricaricabili ci faranno risparmiare un sacco di soldi e poi potremo fare del bene anche all’ambiente. Solitamente le pile ricaricabile hanno una vita abbastanza lunga ed è possibile fare diversi cicli di ricarica prima che queste debbano essere buttate, perchè esauste. le cosiddette batterie a secco, possono registrare per circa 32 ore in formato MP3 prima che si scarichino totalmente.

Per quanto riguarda invece le batterie a litio, sicuramente queste sono le migliori. Questo tipo di batterie hanno la particolarità di poter essere ricaricate ad un presa di corrente o con una power bank. La batteria litio rende il nostro registratore elettrico sicuramente più versatile e più comodo a livello di praticità. Con una sola ricarica, può arrivare a circa 1000 ore di registrazione prima che si scarichi e molti registrazioni riescono a funzionare anche quando sono in carica. Tramite il cavo USB in circa 3 /4 ore avremo una ricarica completa.

Passiamo all’ultimo punto

Nell’ultimo punto si parla di microfono. In generale, possiamo dire che i registratori vocali benché, siano economici, hanno una qualità del microfono eccellente. Il punto di forza del registratore è infatti, il microfono che registra in qualità davvero ottime, rispetto a qualsiasi altro dispositivo. Il microfono di per se riesce a catturare la voce senza registrare i rumori di sottofondo. Possiamo però, con una speciale opzione chiamata riduzione del rumore eliminare qualsiasi tipo di disturbo durante la registrazione.

Con questa opzione, quando andremo a riascoltare la nostra registrazione ci accorgeremo che il suono sarà quasi pulito e senza troppi rumori di sottofondo che possono disturbare la reale registrazione. La cosa bella è che tutti i registratori vocali, anche i più economici hanno questa opzione.

Fasce di prezzo dei registratori vocali economici

Quando si parla di prezzi si è sempre un po’ dubbiosi e particolarmente critici. Pensiamo sempre che il prezzo corrisponda alla qualità ma non è così. Esistono marche molto economiche che fanno un lavoro di quasi ottima qualità. Per un rapporto qualità prezzo possiamo citare la marca Sony, la Mibao e la Supereye. Forse le ultime due sono marche un po’ meno conosciute, ma super valide e alla pari quasi di quelle più conosciute.

Per quanto riguarda invece i prezzi, i registratori vocali economici partono da un prezzo di circa 20 euro fino ad un massimo di 40 euro. Questo tipo di registratori vocali sicuramente, sono i più economici in assoluto. Poi invece, quando si parla di quelli di fascia media- bassa si hanno dei prezzi che si aggirano intorno ai 60 euro o poco più.

Sono tutti registratori validissimi, che fanno bene il loro lavoro e non creano particolari problemi perchè sono anche semplicissimi da utilizzare.  Basta cliccare il tasto play e iniziare a registrare qualsiasi cosa si desidera.

Conclusioni

Siamo giunti alle conclusioni di questa guida su i registratori vocali economici. So che non è semplice acquistare acquistare un registratore vocale e che sia allo stesso economico. Molto spesso ci si imbatte in prodotti economici si, ma che non rispecchiano assolutamente i requisiti che cercavamo. Rimanendo poi, così delusi. In questa guida però, ho cercato di elencare le tre qualità necessarie che un registratore vocale, seppur economico deve avere.

Se il nostro registratore vocale economico rispecchia quelle tre caratteristiche significa che è il registratore vocale che fa al caso nostro. Controlliamo anche se il registratore è compatibile con il nostro sistema operativo del pc. Sarà più semplice poi scaricare tutti i file registrati e salvati nella nostra memoria interna del registratore. Sicuramente il registratore vocale sarà compatibile con  tutti i dispositivi Windows. Se abbiamo un Mac invece, controlliamo nello specifico se quello che stiamo scegliendo è compatibile anche con questo tipo di processore.

Perciò che cosa aspetti? Non ti resta che tuffarti nel mondo dello shopping e acquistare il migliori registratore vocale e ovviamente, economico!

Laureata in scienze dell’educazione e della formazione mi piace condividere ed educare gli altri ad essere più consapevoli di se stessi e del mondo di cui fanno parte. Mi piace la tradizione ma la mia vera passione è la tecnologia e tutto ciò che ne comprende. Mi piace l’idea di educare ad una tecnologia consapevole senza abbandonare la tradizione.

Back to top
menu
miglioriregistratorivocali.it