Guida completa ai registratori vocali: tipologie, caratteristiche, funzioni, prezzi e marche

Quando sei alla ricerca di un buon registratore vocale ti chiedi ovviamente, quale sia il migliore e cosa rende speciale proprio quello piuttosto che un altro. Scegliere il migliore ovviamente non è semplice perchè bisogna considerare varie caratteristiche. Qui di seguito andrò a spiegare quelle fondamentali e quanti tipi di registratori esistono in commercio. Nella seconda parte dell’articolo invece andrò a parlare delle marche e dei prezzi che possiamo trovare.

Le caratteristiche del registratore vocale sono importanti ma anche i loro prezzi non sono di certo da sottovalutare.

Tipologie  e funzioni di registratori vocali

Un registratore vocale può essere di varie tipologie. Io ne ho selezionato due, seconde me le più importanti. Queste due tipologie sono utili per ogni tipo di persona e si adattano soprattutto, ad ogni esigenza.

  1. solo registratori
  2. registratori e altre funzioni

La prima tipologia

I registratori vocali possono essere appunto, solo ed esclusivamente registratori. Questo tipo di registratori hanno solo la funzione di registrare i suoni tramite delle funzioni. Una caratteristica essenziale del registratore è sicuramente la riduzione del rumore. La riduzione del rumore serve ad aumentare, nella registrazione, la voce umane e a eliminare quasi completamente i rumori esterni.  Scegliere un registratore vocale con solo la funzione di registrazione significa avere un oggetto che si concentra solo ed esclusivamente su quell’obiettivo. Ovviamente, questo comporta anche una questione di batteria.

Questo tipo di registratore vocale ovviamente, avendo solo ed esclusivamente una funzione, fa risparmiare nettamente la batteria che si concentrerà solo ed esclusivamente alla registrazione delle tracce. La batteria, soprattutto quella litio, riesce ad arrivare fino a  2000 ore di registrazione.

La seconda tipologia

Per quanto riguarda il secondo punto invece, abbiamo a che fare con i registratori che oltre ad essere registratori hanno anche altre funzioni. Le funzioni che ha un registratore vocale, oltre a registrare sono quella di radio FM e quella di MP3. Ebbene sì, molti registratori vocali, nel tempo libero possono essere utilizzati per ascoltare semplicemente della buona musica.

Questo tipo di registratori vocali sono molto utili perchè possono essere utilizzati per molteplici scopi e non c’è bisogno di comprare altri oggetti perchè abbiamo tutto in uno. Questo tipo di registratore vocale è dotato non solo di una piccola cassa altoparlante ma anche di un jack per le cuffie. Questo jack per le cuffie è possibile essere utilizzato anche per inserire un microfono esterno ed utilizzare il registratore vocale con un microfono migliore.

Questo tipo di registratore vocale può essere veramente la svolta ma, attenzione alla batteria. Molto debole, con tutte queste funzioni. Portiamoci sempre delle pile da cambiare, oppure un cavo d’alimentazione o perchè no anche una power Bank. Potrebbe esserci utile!

Le caratteristiche di un registratore vocale

Per quanto riguarda le caratteristiche dei registratori vocali è molto importante tenerle a mente quando si va ad acquistare. Sono poche e semplici, ma non per questo scontate.  Vediamole insieme una per una.

  • memoria
  • display
  • formati supportati

Per quanto riguarda la memoria, essa non si può modificare più di tanto. Mi spiego meglio. La memoria del registratore vocale solitamente è da 4 GB e non è possibile espanderla ulteriormente. In alcuni però, è possibile trovare uno slot dove si può inserire alla scheda di memoria un po’ più grande, però non dobbiamo superare i 32 GB. Per un registratore vocale 32 GB sono davvero tanti considerando che con soli 4 GB è possibile registrare circa 100 ore in formato MP3.

Se invece parliamo di display, il discorso è molto semplice.  In tantissimi registratori vocali abbiamo la possibilità di consultare e sapere quali funzioni stiamo selezionando. Nel display possiamo guardare la traccia che vogliamo selezionare e soprattutto, abbiamo la possibilità di controllare il calendario e l’orario. Il display è molto utile anche per controllare lo stato di avanzamento della nostra batteria, per averla sempre sotto controllo e non restare impreparati.

Infine, parliamo di formati supportati. Il formato principale che supporta il registratore vocale è il formato MP3. Questo è il formato base che può essere letto da qualsiasi tipo di dispositivo, che esso sia un pc o un tablet o uno smartphone. Molti registratori vocali supportano anche i formati WMA e WAV. Il primo formato è letto principalmente dai pc. Mentre per l’altro sarà necessario convertirlo. Ovviamente se di questi formati si vuole avere il formato MP3 è necessario convertirlo.

I formati dicono molto della qualità del suono, molti formati registrano tante trecce però di scarsa qualità. Mentre molti formati registrano poche tracce, però di alta qualità. Scegliete quello che fa più al caso vostro, in base all’uso che dovete fare delle tracce.

Le marche e i loro relativi prezzi

Per quanto riguarda le marche, ce ne sono davvero tantissime. Di registratori vocali infatti, in commercio ce ne sono tanti ma è importante selezionare solo quelli che per prezzo e per qualità si distinguono dagli altri. Le marche che più vengono acquistare sono la Sony, la ILS e la Elegiant. Per quanto riguarda la seconda marca, è conosciuta per la produzione di registratori vocali spia. Molto utili quando non si vuole  far vedere che si sta registrando oppure si devono prendere appunto e non si ha voglia di tenere il registratore in mano.

I registratori vocali partono da prezzi veramente piccoli piccoli. Si ha un prezzo di 15 euro per i registratori vocali spia che essendo molto piccoli, hanno solo il microfono come unica particolarità. Si presentano di varie forme e dimensioni, solitamente a forma di collana o di penna USB. Abbiamo poi una fascia medio bassa che si aggira intorno ai 50 euro. Qui si parla di registratori abbastanza completi con un buon microfono e una batteria ottima.

Infine, abbiamo i registratori di fascia alta che si aggirano intorno ai 90 euro. In questo caso, abbiamo dei registratori che oltre alla funzione di registratore possono svolgere altre funzioni come quella di radio FM e da MP3. Solitamente questo tipo di registratore vocale ha la possibilità anche di espandere la propria memoria fino a 32 GB.

Conclusioni

Le conclusioni sono sempre un po’ difficili da fare, ma cercherò di non dilungarmi. Abbiamo capito, da questo breve articolo, che i registratori vocali si possono trovare di due tipologie. Queste due tipologie sono poi smistate per marche e in base alle funzionalità anche in base al prezzo. Quando ci inoltriamo in registratori vocali di prezzo alto sicuramente riusciamo a trovare registratori che si occupano di più cose oltre che solo di registrare la voce o i suoni.

I registratori vocali vanno scelti in base alle prestazioni che vogliamo ottenere e soprattutto, l’uso che vogliamo fare. Se siamo degli studenti universitari probabilmente anche un semplice registratore vocale da 30 euro è sufficiente per registrare le lezioni e poterle poi riascoltare successivamente. Mentre, se siamo dei professionisti e il registratore ci serve per lavoro, allora puntiamo su un registratore vocale di fascia alta.

Avremo sicuramente un microfono migliore e anche la possibilità di espandere la memoria per avere un po’ più di GB  a disposizione. Un’opzione da tenere in considerazione e non sottovalutare, quando già a metà giornata ci ritroviamo con  la memoria piena perchè abbiamo bisogno di audio di alta qualità, che però pesano troppo. L’idea del microfono migliore si può anche sorpassare con un microfono esterno, un po’ scomodo però da portare sempre con se  e abbastanza visibile durante l’utilizzo.

Laureata in scienze dell’educazione e della formazione mi piace condividere ed educare gli altri ad essere più consapevoli di se stessi e del mondo di cui fanno parte. Mi piace la tradizione ma la mia vera passione è la tecnologia e tutto ciò che ne comprende. Mi piace l’idea di educare ad una tecnologia consapevole senza abbandonare la tradizione.

Back to top
menu
miglioriregistratorivocali.it