Perché il registratore vocale non funziona: possibili cause e soluzioni

Sembra sciocco ma in realtà per risolvere realmente il problema del tuo registratore che non funziona, bisogna prima di tutto capire che cosa esattamente non funziona.

Perché a volte sembra che dipenda da qualcosa e invece, verificando magari tra le impostazioni c’è qualcosa che non è inserito. Oppure proprio impostato in base a ciò che desideriamo fare con il nostro registratore.

Cerchiamo di vedere insieme quali sono i problemi più comuni quando un registratore vocale non funziona.

Perché il mio registratore vocale non funziona? Cosa fare prima di tutto, carica e display

Sembra sciocco dirlo ma se il vostro registratore vocale non si accende, la prima cosa da controllare è se ha la carica.

Se è un registratore vocale con le pile, toglietele e controllate innanzitutto:

  • che le pile adatte a quel dispositivo
  • se sono inserite correttamente cioè se il polo + e – corrispondono, perché solitamente nel registratore è indicato con un disegno

Nel caso in cui sono messe bene, allora provate a inserirle in un altro dispositivo per vedere se funzionano. Se invece avete un registratore con la batteria al litio, provate a metterla in carica per vedere se ne ha.

Come seconda cosa, se vedete che le batterie funzionano, potete iniziare a verificare che tutti i cavi siano a posto e non siano danneggiati. Una volta che questo è stato controllato e ancora non funziona, potrebbe anche essere che ci sia un audio molto basso e non riuscite a sentire nulla, se per esempio il display è acceso.

Lo stesso vale per il display se è completamente nero o spento, è possibile che la batteria o pile non siano inserite. Oppure è anche possibile che si stiano esaurendo e il dispositivo non ce la fa nemmeno ad accendersi.

In questo caso si consiglia di sostituirle direttamente.

Altro caso: il registratore è impostato nella modalità HOLD, per esempio e qui bisogna togliere questa modalità.

Se il problema è l’audio (vari casi)

Se invece nel vostro registratore vocale non funziona l’audio, si consiglia di controllare prima le impostazioni per vedere se effettivamente è attivato.

Infatti, è probabile che ve ne siate accorti solo quando avete provato a scaricare l’audio e non funziona o non si sente nulla.

Dal momento che magari lo avete collegato al pc, allora è più facile verificare:

  • le impostazioni del registratore vocale che non sia posizionato su 0n e regolatelo
  • verificate le impostazioni del vostro computer per accertarvi che il microfono del pc sia attivo

Se per esempio non si sente nessun tono di riproduzione, controllate che non abbiate collegate le cuffie, dunque scollegatele.

C’è anche da dire, che se non sentiste bene la registrazione, potrebbe anche essere che l’audio sia troppo basso, Perciò, dovete impostarlo in modo più alto o al massimo. Oppure magari, se il vostro registratore vocale lo ha, attivare la funzione di cancellazione dei rumori, che non sempre è attiva automaticamente.

Altri problemi di audio

In alcuni dispositivi, infatti, bisogna attivare tutto manualmente e questo è scritto nel libretto delle istruzioni, ma si sa che si vuole sempre utilizzare il prodotto prima di averlo letto tutto (lo faccio anche io).

Nelle ultime pagine, molto spesso ci sono anche delle domande e risposte Guida alla risoluzione dei problemi che permettono di risolvere alcune delle problematiche più comuni.

In ogni caso, le problematiche dell’audio potrebbero essere anche per la sensibilità del microfono troppo bassa e per questo bisogna impostarla su modalità Alta o Media, dipende dal vostro dispositivo.

Oppure, potrebbe anche succedere perché il livello di uscita per i dispositivi esterni connessi è troppo basso, dunque, bisogna regolare il livello in uscita per i dispositivi connessi.

Comunque, è importante anche ricordare che per evitarvi rumori nell’audio finale, non posizionate il registratore vicino a telefoni cellulari o dispositivi che trasmettono onde o lampade fluorescenti.

Questione di spazi

Se non si riuscisse più a registrare potrebbe essere una questione di spazio. Verificate se ne avete ancora a disposizione altrimenti dovete acquistare una memory card o cancellare ciò che avete registrato, i file che non vi servono più.

Considerate che con una memoria da 8 gb (200 h circa registrate) o da 16 gb si possono registrare circa 400 ore o circa 15 mila musiche, brani, in base a una media vista nel web sui registratori vocali spia o quelli professionali che alla fine non hanno bisogno della memoria flash aggiuntiva.

Una seconda opzione potrebbe anche essere quella di provare a riavviare il dispositivo perché a volte uno dei problemi maggiori è una sorta di blocco che si risolve solamente spegnendo il registratore e accendendolo di nuovo, dando di nuovo avvio a tutte le impostazioni.

Non riesco ad ascoltare la mia registrazione

In questo caso potrebbe essere proprio un problema di formato perché quel file non è compatibile.

In questo caso è necessario verificare la compatibilità ma il dispositivo solitamente lo dice. Oppure non lo avete selezionato per poterlo riprodurre.

Controllate sempre di aver cliccato sul file e che questo sia evidenziato per avere conferma. Poi cliccando sul comando della riproduzione, il registratore inizi a riprodurlo.

Per ultimo, se il file è bloccato o non si può riprodurre. Eliminate l’impostazione di file sola lettura, potrebbe essere questo il problema. Oppure potrebbe essere necessario convertirlo, se si può, anche in un altro formato.

E chissà se abbiamo risolto tutti i dubbi…

Laureata in scienze dell’educazione e della formazione mi piace condividere ed educare gli altri ad essere più consapevoli di se stessi e del mondo di cui fanno parte. Mi piace la tradizione ma la mia vera passione è la tecnologia e tutto ciò che ne comprende. Mi piace l’idea di educare ad una tecnologia consapevole senza abbandonare la tradizione.

Back to top
menu
miglioriregistratorivocali.it